Stuart Weitzman

StuartWeitzman-50-50-Black_325Stuart Weitzman è stata fondata dall’omonimo designer nel 1986. Già dall’infanzia il newyorkese osservava il lavoro del padre nell’azienda di calzature di famiglia, fino a quando, negli anni del College, smise di osservare ed iniziò a disegnare i primi modelli di scarpe, trasformando il suo hobby in una professione a tempo pieno. Il primo negozio venne aperto al pubblico a Las Vegas nel 1993, e a New York nel 1995 in Madison Avenue.

weitzmanDa oltre trent’anni Stuart Weitzman fa della sua passione una magia. Le sue creazioni, dal valore inestimabile, oltre al design, sempre unico ed innovativo, colpiscono per la varietà di materiali, esotici e spesso inaspettati.

stuart-weitzman-adv-2012

Stupiscono i tacchi: pilastri di cromo, acciaio inox, plexiglas e bambù, sughero intagliato e strati di legno. Seducono le linee realizzate in pizzo, lino, broccato di seta e nei pellami più pregiati. L’intera linea Stuart è caratterizzata da una particolare attenzione al dettaglio e alla lavorazione, che rivelano il tocco di un vero maestro calzaturiero. Dietro ogni paio di scarpe ci sono oltre cento passaggi manuali: anche in questo la maestria si rivela in ogni dettaglio e rifinitura.

Da New York a Milano, da Parigi a Pechino, il marchio Stuart Weitzman è presente in tutto il mondo. Lo stile inconfondibile si adatta ad ogni esigenza, e nulla soddisfa di più il designer dell’incontrare una donna che indossa le sue scarpe e vedere come lei le faccia danzare.